Categorie
Serate tematiche

Serata della cipolla rossa di Breme 2020

Come da tradizione, per omaggiare la cipolla rossa di Breme, che quest’anno entra nella rosa dei Presidi Slow Food, Chez Nadi propone un menù a lei interamente dedicato.

Abbiamo declinato la Dolcissima in varie preparazioni gastronomiche, dall’antipasto al dessert, che consentissero di gustarla in diverse forme: cruda in insalata o fritta; in abbinamento con l’uovo o al fianco del baccalà; in una tatin o in una rivisitazione delle lasagne.

Ad accompagnare i piatti, due vini della Cantina Scuropasso: lo spumante “Roccapietra Zero”, presentato il 13/10/2011 in anteprima da Chez Nadi e insignito a settembre 2019 dei Tre Bicchieri, e il Pienosole 2017, interessante versione di riesling italico.

Antipasto della serata dedicata alla cipolla di Breme 2020
Tartare di cipolla rossa di Breme, pomodoro datterino e feta con foglie di cappero, acciughe del Mar Cantabrico e olive taggiasche; focaccia con cipolla rossa di Breme; crostino con uovo e cipolla rossa di Breme
Primo della serata dedicata alla cipolla di Breme 2020
Tatin di cipolla rossa di Breme, salsa parmigiano oltre 30 mesi A.A. caseificio Pratichiera, gocce di aceto balsamico di Modena
Primo della serata dedicata alla cipolla di Breme 2020
Lasagna di pane carasau, cipolla rossa di Breme e Montebore (formaggio di latte misto, Presidio Slow Food)
Secondo della serata dedicata alla cipolla di Breme 2020
Anelli di cipolla rossa di Breme e baccalà fritti, guarniti con maionese all’aglio nero di Caraglio
Dessert della serata dedicata alla cipolla di Breme 2020
Crescenza “La Carenina” accompagnata da due varianti di confettura di cipolla rossa di Breme: senapata e con aceto balsamico
Due bottiglie di Scuropasso
Due bottiglie di Cantina Scuropasso: spumante metodo classico “Roccapietra Zero” 100% Pinot Nero; riesling italico “Pienosole” 2017.
Categorie
Serate tematiche

Serata della cipolla rossa di Breme 2018

Serata tematica dedicata alla cipolla rossa di Breme da Chez Nadi Vigevano in collaborazione con la Condotta Slow Food Vigevano e Lomellina.

29 giugno 2018

I piatti
– Tirot semplice e con acciuga del mar Cantabrico
– Anelli di cipolla fritti
– Frittelle di farina di ceci e cipolle
– Minestra di riso con cipolle e raspadura di Lodigiano
– Tortelli di patate e cipolla con sugo di cipolla e crumble di pane alle erbe
– Tortino di cipolla, pane carasau, formaggio di capra e salvia
– Dessert e caffè

Vini in abbinamento
– Roccapietra Brut Metodo Classico OP DOCG Cantine Scuropasso
– Langhe Nascetta DOC 2014 “Anì” Osvaldo Barberis
– Valtenesi Chiaretto 2017 A.A.Biodinamica Le Sincette

Primo della serata dedicata alla cipolla di Breme 2018
Minestra di riso con cipolle e raspadura di Lodigiano
Primo della serata dedicata alla cipolla di Breme 2020
Tortelli di patate e cipolla con sugo di cipolla e crumble di pane alle erbe
Foto della confettura di cipolla rossa di Breme DeCo ad accompagnare una sfogliatina con gelato alla vaniglia Bourbon e crema al caramello
Confettura di cipolla rossa di Breme DeCo ad accompagnare una sfogliatina con gelato alla vaniglia Bourbon e crema al caramello
Categorie
Serate tematiche

Food Revolution Day 2013

Chez Nadi aderisce al Food Revolution Day 2013 con una proposta veggy-friendly per costruire un’alimentazione alternativa rispettosa dell’ambiente e delle stagioni, sana ed economica.

Cereali, legumi, erbe, spezie, frutta e verdura protagonisti di un menù genuino e sostenibile.

Categorie
Degustazioni di vino

Presentazione Roccapietra Zero

Giovedì 13 Ottobre 2011

Degustazione in anteprima di Roccapietra Zero

L’ultimo nato di casa Scuropasso sarà lieto di emettere le sue prime bolle per un’allegra, godereccia congrega amante delle ostriche.

Si tratta di uno spumante metodo classico elaborato a partire da Pinot Nero 100%, evoluzione del Roccapietra Brut, dal quale differisce per la lavorazione pas dosé, ovvero senza aggiunta di liqueur d’expedition: da qui il nome “Zero”.

Il bicchiere Matrona, della serie “Quanto basta” della Cristalleria Saint-Jacques, da un’idea da Tonino Trimboli, esperto conoscitore di champagne, è pensato per esaltare il perlage e indirizzare verso il degustatore i profumi dei vini spumanti, ed è dotato di tacche che segnalano la quantità di vino da versare per mantenere la temperatura di servizio adeguata.

  • 12 ostriche in quattro tipologie: Fine de Claires, Belon 000, Sylt Royals, Tsarskaya
  • Spaghetti di grano duro AA Mancini con astice blu irlandese
  • Dolce e caffè